DECRETO N. 7 AD OGGETTO: “DELEGHE CONSIGLIERI COMUNALI”

IL SINDACO

Gian Franco Visca, nato a Moncalieri il 07/06/1943, residente in Trofarello, Via Risorgimento n. 14;

Richiamato l’art. 49, punto 9 dello Statuto del Comune di Trofarello che testualmente cita “Il Sindaco, con proprio provvedimento, può delegare al Consigliere Comunale alcune competenze che non comportino l’adozione di atti a rilevanza esterna o compiti di amministrazione attiva”;

Richiamato l’art. 21, punto 5 dello Statuto del Comune di Trofarello che testualmente cita: ”Il Consigliere Comunale può essere delegato dal Sindaco, con il provvedimento di cui all’art. 49, punto 9, all’elaborazione e approfondimento di singoli studi, su specifiche e determinate materie ed alla collaborazione circoscritta e finalizzata all’esame e trattazione particolare e contingente di situazioni locali”

Ritenuto opportuno, a tal proposito, delegare i sottoelencati Consiglieri Comunali per elaborare e approfondire specifiche e determinate materie, trattandosi dell’esame a trattazione particolare e contingente di situazioni che interessano l’amministrazione locale:

Scaglia Giuseppe

Scaglia Giuseppe

 

 

 

Zanon Indiana

Zanon Indiana

 

 

 

Miletto Giorgio

Miletto Giorgio

 

 

 

Cagnin Luigi

Cagnin Luigi

 

 

 

Cauda Valeria

Cauda Valeria

 

 

 

Masera Elisabetta

Masera Elisabetta

 

 

 

Napoletano Stefano

Napoletano Stefano

 

 

 

DELEGA

I sottoelencati consiglieri all’elaborazione ed all’approfondimento delle seguenti specifiche e determinate materie, secondo la seguente tabella:

Scaglia Giuseppe

Valorizzazione del territorio, P.E.C. e sviluppo ambientale.

Zanon Indiana

Collaborazione ed osservatorio sulle attività ed iniziative della Organizzazione Comuni per la Pace (Co.Co.Pa.).

Sviluppo del progetto di fruibilità pubblica dell’Archivio Storico comunale con spostamento dello stesso in idonei locali presso la Biblioteca Lelio Basso.

Cagnin Luigi

Collaborazione per la cessione diritti pluriennali delle antenne telefoniche situate su terreni di proprietà comunale.

Cauda Valeria

Monitoraggio delle attività della Smat sul territorio; nuove opere per le attività di gestione e manutenzione degli impianti di captazione, distribuzione e smaltimento delle acque reflue.

Masera Elisabetta

Collaborazione sui progetti Smart City / ANCI per il discernimento delle iniziative applicabili alla realtà trofarellese.

Miletto Giorgio

Partecipazione ai lavori progetti “Po Collina Torinese” e “Corona Verde”. Collaborazione sui progetti inerenti la sicurezza idrogeologica del territorio trofarellese nonché sulla pubblica illuminazione. Verifica dei tracciati e della mappatura delle strade comunali urbane e campestri.

Napoletano Stefano

Monitoraggio sulla corretta collocazione dei cassonetti per la raccolta differenziata. Monitoraggio sulla causa di rottura dei cassonetti al fine di predisporre un sistema di controllo e di addebito al soggetto responsabile eventuale.

PRECISA CHE:

  1. Viene dato per rato l’operato espletato dal Consigliere delegato.
  2. A mente dell’art. 49, comma 11, lo scrivente, in ogni tempo, può procedere, senza motivazione, alla revoca delle deleghe di cui al presente atto.

Addì 06.12.2016

IL SINDACO

(VISCA Gian Franco)

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare COMUNE DI TROFARELLO, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.