SERVIZI DEMOGRAFICI E CIMITERIALI

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI LOCULI PRESSO L’AMPLIAMENTO DEL CIMITERO CAPOLUOGO.

 

IL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI

Che in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n.99 in data 9 ottobre 2014.è stata autorizzata la prenotazione di numero 150 loculi presso il Cimitero Capoluogo secondo il progetto esecutivo per i lavori di “Sistemazione e ampliamento del Cimitero Capoluogo – lotto 4.1” Approvazione progetto definitivo/esecutivo” approvato con deliberazione della Giunta Comunale in data 18/09/2014.

Le domande di assegnazione in concessione dovranno essere presentate, in competente bollo e con allegata fotocopia di un documento di riconoscimento del richiedente, sul modello disponibile presso l’Ufficio di Stato Civile e/o sul sito informatico del Comune e consegnate al Protocollo dell’Ente.

REQUISITI E MODALITA’ DI CONCESSIONE

  • si procederà all’assegnazione in base al possesso dei requisiti previsti dal vigente Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria;

  • la concessione d’uso dei loculi non potrà, a nessun titolo, essere ceduta a terzi; è consentita esclusivamente la retrocessione dei loculi al Comune alle condizioni di cui all’art. 64 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria. Ogni atto contrario a questa disposizione sarà a nullo di diritto.

  • Le concessioni dei loculi di cui trattasi avranno la durata di anni trenta (30) decorrenti dalla data di decesso del concessionario. Qualora il destinatario del bene sia deceduto in data anteriore alla stipula della concessione cimiteriale, gli anni di godimento del diritto di concessione decorreranno dalla data di sepoltura nel manufatto in oggetto.

  • TARIFFE

  • In applicazione del vigente Regolamento di Polizia Mortuaria (art.90), sulla base dei calcoli eseguiti da parte del Servizio Finanziario, le tariffe di concessione vengono determinate come segue :

-       1 fila (partendo dal basso)

-       Euro 2400,00

-       2 fila

-       Euro 2800,00

-       3 fila

-       Euro 2800,00

-       4 fila

-       Euro 2400,00

-       5 fila

-       Euro 1900,00

  • All’atto della prenotazione - e non oltre 15 giorni da tale data - il richiedente dovrà provvedere al versamento di un “ACCONTO DI PRENOTAZIONE LOCULO/I CIMITERIALI” pari al 75% del corrispettivo di concessione, e presentare le relative ricevute all’Ufficio competente ;

  • alla data della sottoscrizione dell’atto di concessione , che potrà avvenire soltanto dopo l’ultimazione e collaudo dei lavori di realizzazione dei loculi, il richiedente provvederà al versamento a saldo del restante 25% e a quanto dovuto per le spese di contratto;

  • qualora il richiedente non provveda nei termini fissati, al versamento delle somme dovute, la domanda presentata sarà considerata decaduta e i loculi richiesti saranno disponibili per altri utenti.

  • Nell’ipotesi in cui il richiedente abbia provveduto al versamento di quanto dovuto come acconto di prenotazione e manifesti l’intenzione di rinunciare alla concessione, avrà diritto alla restituzione del 25% di quanto versato. La rimanente somma verrà trattenuta dall’Amministrazione Comunale

  • Il richiedente sarà convocato presso il Comune – Ufficio di Stato Civile – tassativamente secondo l’ordine stabilito dalla data di registrazione al protocollo dell’Ente della richiesta/manifestazione di interesse, per l’individuazione del/dei loculi di preferenza, mediante l’apposizione di proprio pugno della firma e della data, sulla tavola prospettica del progetto (vidimata dal Sindaco e dal Segretario Comunale), all’interno della casella corrispondente al loculo prescelto;

  • L’assegnazione avrà luogo a partire dal padiglione A e fino ad esaurimento dei posti disponibili per ogni singolo blocco.

  • Le quinte file saranno destinate, qualora disponibili, ai non residenti, fatta salva la precedenza dei residenti nel caso in cui prevengano all’Ufficio Protocollo 2 o più richieste nello stesso giorno; il numero di protocollo fa fede.

  • Qualora il richiedente, o un soggetto avente diritto d’uso, del loculo concesso in prevendita, deceda prima dell’ultimazione e collaudo dei lavori, il Comune garantirà l’uso gratuito di un loculo disponibile per la tumulazione provvisoria della salma per la durata necessaria alla tumulazione definitiva nel loculo concesso con la prevendita. Le spese della traslazione saranno poste a carico dell’Amministrazione Comunale

    L’Ufficio competente è l’Ufficio Servizi Demografici.

    L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà a suo insindacabile giudizio o per motivi di interesse pubblico di sospendere, revocare o annullare il presente avviso.

                                               IL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI

                                                                                       f.to Manuela Baldan

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare COMUNE DI TROFARELLO, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.