Per affrontare una situazione di crisi occorre essere consapevoli dei possibili rischi presenti sul proprio territorio, conoscere come e dove informarsi e come comportarsi.

Vedi qui i consigli pratici di autoprotezione suggeriti dalla Protezione Civile.

Informarsi. Occorre conoscere le informazioni contenute nei Piani Comunali di Protezione Civile e in alcuni casi nei Piani Regionali, le comunicazioni relative all'attività di previsione e prevenzione della Protezione Civile e le informazioni indirizzate ai cittadini dalla Protezione Civile quando una emergenza è in atto.

Chiedere aiuto. In caso di bisogno di aiuto, occorre: essere in grado di individuare con precisione la tipologia dell'emergenza e sapere quale numero utile chiamare per chiedere soccorso (Vigili del Fuoco per gli incendi, 118 per emergenze sanitarie, 1530 per le emergenze in mare, e così via); fornire solo le informazioni necessarie, senza tenere occupata la linea più dello stretto necessario. Se le linee sono interrotte e non è possibile comunicare, bisogna rendere evidente la propria posizione in ogni modo possibile e attendere i soccorsi senza perdere la calma.

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare COMUNE DI TROFARELLO, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.