IMU: Le abitazioni principali accatastate nelle categorie A/2 A/3 A/4 A/5 A/6 A/7 e le relative pertinenze (1 per categoria) non pagano l’IMU. Le abitazioni principali di categoria catastale A/1 – A/8 – A/9 e sue pertinenze (1 per categoria) sono soggette all’aliquota del 4,5 per mille. Le abitazioni concesse in uso gratuito ai genitori o ai figli, purchè ivi dimoranti e residenti, sono assoggettate all’aliquota del 7,6 per mille. I fabbricati di categoria catastale D, ad eccezione dei fabbricati rurali ad uso strumentale per i quali la Legge dispone l’aliquota agevolata del 2 per mille, sono assoggettati all’aliquota del 7,6 per mille. Tutti gli altri immobili, aree fabbricabili e terreni agricoli sono soggetti ad aliquota dell’8,4 per mille

TASI: L'aliquota applicata è l'1,5 per mille per tutti gli immobili eccetto che per i fabbricati del gruppo catastale D per i quali l'aliquota deliberata è del 2,3 per mille ed eccetto i fabbricati rurali strumentali per i quali l'aliquota stabilita dalla legge è dell'1 per mille. La suddivisione dell'ammontare tra proprietario ed utilizzatore è stata calcolata nella misura rispettivamente del 70% e del 30%. Per utilizzatore abbiamo inteso il proprietario quando lo stesso lo utilizza quale abitazione principale e l'intestatario della Tariffa Rifiuti (Tari) negli altri casi. In mancanza di intestatario Tari l'intero importo è stato addebitato al proprietario il quale viene considerato anche utilizzatore dell'immobile.

Scadenze della Tasi e dell'Imu: il pagamento potrà essere effettuato in due rate di pari importo scadenti rispettivamente il 16 giugno ed il 16 dicembre ovvero in un'unica soluzione entro il 16 giugno 2015.

TARI: Gli avvisi di pagamento per l’anno 2015 sono stati recapitati agli utenti. Sono previste agevolazioni per particolari situazioni di disagio economico e sociale, per i soggetti aventi un importo evidenziato nell’ISEE non superiore a € 15.000,00. La richiesta deve essere presentata entro il 31/10/2015.

Scadenze della Tari: il versamento dovrà essere effettuato in due rate con scadenza 31 maggio 2015 e 16 dicembre 2015

Questo sito utilizza cookie. Continuando a consultare COMUNE DI TROFARELLO, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.